L’acqua: la migliore amica di una dieta dimagrante

acqua e dieta dimagrante

acqua e dieta dimagrante

L’acqua è una delle componenti chiave di una dieta sana e di un programma di perdita di peso a lungo termine. Nutre il corpo, mantenendo le cellule idratate, e riempie lo stomaco in modo da aiutarti a controllare la fame. Ecco alcuni suggerimenti per bere la giusta quantità d’acqua quando fai una dieta dimagrante.

A cosa servono quei “famosi” 8 bicchieri d’acqua al giorno?
Quasi tutti hanno sentito dire che è molto importante bere almeno 8 bicchieri d’acqua al giorno come parte di una dieta equilibrata. Gli 8 bicchieri d’acqua ti aiuteranno a idratare il corpo e ad avere la pelle idratata ed elastica. Appena l’acqua entra nel tuo corpo idrata le cellule e avrai subito più energia, le tue cellule saranno più resistenti alle malattie, al mal di testa e alla stanchezza. Potremmo paragonare le cellule del corpo a una pianta. Senza acqua, la pianta appassirà ed sarà più delicata mentre con la giusta quantità di acqua e di cure, la pianta sarà forte e sana.

L’acqua “spinge” letteralmente fuori dal corpo le tossine, come quelle che sono causate dalle malattie e dallo stress, e le sostanze chimiche indesiderate che lo danneggiano. Se vuoi far funzionare bene il tuo organismo, 8 bicchieri d’acqua al giorno sono proprio il minimo necessario.

Molte persone assumono acqua grazie alla frutta, come mele, angurie e frutti di bosco. Un pezzo di frutta, a seconda delle dimensioni, può essere l’equivalente di mezzo bicchiere di acqua e oltre ad aiutarti ad essere ben idratato ti aiuterà ad assumere anche vitamine e minerali.

La frutta riempie anche lo stomaco, ha poche calorie e da energia però contiene il fruttosio, che è un tipo di zucchero. Il fruttosio aumenterà il livello di zuccheri nel sangue e ti darà energia. Tuttavia, se l’energia non sarà consumata velocemente, si trasformerà in grasso.

Ci sono bevande e attività fisiche che fanno perdere liquidi velocemente così sarà necessario assumere più acqua. Fra le bevande che fanno perdere liquidi ci sono alcune bibite, caffè, tè e alcool.

Al fine di garantire un’idratazione adeguata, bevi un bicchiere d’acqua ogni volta che bevi qualcosa che disidrata. Inoltre, dovresti bere almeno un paio di bicchieri d’acqua ogni mezz’ora di esercizio fisico. Se ti alleni in un ambiente particolarmente umido, potrebbe essere necessario bere più acqua per evitare mal di testa, malattie e disidratazione generale. Per reintegrare i liquidi persi durante l’esercizio fisico puoi anche usare degli integratori, come delle bevande isotoniche, che sono una giusta alternativa all’acqua e apportano carboidrati e tutti gli elettroliti necessari.

[jwplayer mediaid="111"]

L’acqua, se ne bevi abbastanza, può veramente aiutarti a fare una dieta dimagrante e a perdere peso. Molte persone, per non scordarsi di bere, o per abituarsi a bere di più portano sempre con loro una bottiglia d’acqua.  Se bevi poco o pochissimo, abituati a bere di più gradualmente, un pò per giorno, così piano piano arriverai anche tu a 8 bicchieri d’acqua al giorno.

 

L’importanza delle proteine in una dieta dimagrante

proteine

proteine

Vuoi dimagrire o mantenerti in forma ma non non sai come fare a controllare la fame? Allora prova a mangiare più spesso cibi proteici. Cerca di mangiare del pollo, magari cotto alla griglia, del pesce o delle proteine vegetali tutte le volte che puoi e se non riesci ad avere sempre cibi proteici in casa prova ad usare un integratore proteico. Gli integratori proteici sono molto utili per fare una dieta dimagrante e per mantenersi in forma e sono anche molto comodi da usare. Questi integratori sono versatili, si possono usare per fare degli ottimi frullati, si possono mescolare con altri cibi come purè di patate, cereali, uova strapazzate, yogurt, ecc. Non trascurare poi l’importanza delle uova e di altri cibi. Pensa che un uovo contiene ben 7 grammi di proteine, perciò tieni sempre una scorta di uova sode e ogni tanto usale come spuntino o aggiungile all’insalata.

La ricotta magra, ad esempio, può essere un’ottima fonte di proteine e si può aggiungere a molte ricette. Il latte può essere un’ottima bevanda, soprattutto se è quello di soia che non causa intolleranze. Le carni rosse e i latticini, anche se sono una fonte di proteine, vanno comunque consumati con moderazione. Bevi un bicchiere di latte di soia invece di una bibita, di un succo di frutta o di un bicchiere di vino. Anche il tofu può essere utilizzato in diversi modi, si può frullare, si può usarlo per fare delle ottime salse e può essere usato anche per arricchire una bella insalata o altri piatti freddi o caldi. I semi di soia, la frutta in guscio e i cereali integrali sono molto ricchi di proteine e poveri di grassi.

[jwplayer mediaid="104"]

Ma a cosa servono fondamentalmente le proteine oltre che a controllare la fame? Le proteine sono un componente importante di ogni cellula del corpo, costituiscono e riparano tessuti, producono enzimi e ormoni e permettono al sangue di trasportare ossigeno attraverso tutto il nostro corpo. E’ importante perciò assumerle nella giusta quantità. Una carenza di proteine nella dieta può provocare diversi problemi che vanno dall’indebolimento delle difese immunitarie, all’indebolimento del sistema cardiovascolare e di quello respiratorio. Le proteine ci aiutano anche ad aumentare la massa magra aumentando di conseguenza anche il nostro metabolismo e ci permettono di controllare gli sbalzi degli zuccheri del sangue causati da altri alimenti.

[jwplayer mediaid="105"]

Cerca di organizzare bene i tuoi pasti in modo da mangiare sempre la giusta quantità di proteine sia per fare una dieta dimagrante per tornare in forma che per mantenere per sempre il tuo benessere.

7 segreti per una dieta dimagrante di successo

Come forse saprai, non alimentarsi con i nutrienti giusti può influire sul funzionamento del tuo corpo. Mangiare sano è importante per dimagrire, ma a volte non si hanno le informazioni corrette per farlo. Qui di seguito troverai qualche informazione per una sana alimentazione.

dieta

I 7 segreti per una dieta dimagrante di successo

1. Non allenarsi mai a stomaco vuoto.

Se il tuo stomaco brontola sta cercando di dirti qualcosa. Se non lo ascolti, costringi il tuo corpo a funzionare senza alcun combustibile. Prima di fare qualsiasi attività fisica, mangia sempre uno spuntino leggero come una mela o come uno snack proteico equilibrato.

2. Usare snack sani.

Frutta e verdura sono pieni di vitamine, minerali, acqua e fibre e quindi sono ottimi snack che possiamo alternare a barrette proteiche equilibrate e di alta qualità.

3. Mai saltare la colazione.

Saltare la colazione non è mai una buona idea. Il tuo corpo ha bisogno di carburante il più presto possibile e senza fare colazione sarai affamato per tutto il giorno.

4. Non eliminare totalmente i carboidrati.

Il tuo corpo ha bisogno di carboidrati quindi non eliminarli mai completamente. Ricorda che la tua dieta deve essere equilibrata e questo significa assumere la giusta quantità di tutti i nutrienti. Un coach del benessere potrà insegnarti come fare a nutrirti in modo equilibrato per controllare il peso e per migliorare il tuo benessere e potrà consigliarti gli integratori alimentari più adatti a te.

5. Non puoi mangiare tutto ciò che vedi.

Fare esercizio fisico non ti permette di mangiare tutto quello che vuoi. Tutti hanno bisogno delle stesse sostanze nutritive, che si esercitino o meno, perciò un’alimentazione equilibrata è importante per tutti.

6. Non ridurre troppo le calorie

Anche se fare una dieta dimagrante comporta una riduzione calorica, non è il caso di strafare perchè perdere peso troppo in fretta non è mai sicuro. Meglio dimagrire lentamente e in modo costante. Assicurati sempre di assumere abbastanza calorie per far funzionare il tuo corpo senza problemi.

7. Evita bibite e alcolici.

Acqua, latte di soia o di riso e succo di frutta fatto in casa, sono le migliori bevande da bere per le persone attive. Bevi spesso senza aspettare di avere sete perchè quando arriva la sete il tuo corpo ha già iniziato a disidratarsi.

Cambiare il modo di mangiare è un grande passo verso una sana alimentazione che influenzerà il buon funzionamento del tuo corpo. Più mangi sano e meglio ti sentirai. Non importa quanti anni hai, mangiare sano è qualcosa che migliorerà comunque il tuo benessere

Scopri perché le fibre sono utili per dimagrire e per il tuo benessere

fibre e dieta dimagrante

fibre e dieta dimagrante

Se stai cercando di nutrirti meglio non puoi trascurare le fibre. La ricerca ha dimostrato che le fibre sono importantissime per il nostro benessere fisico ma nonostante tutto molte persone non ne assumono a sufficienza.

Ecco alcune notizie utili sulle fibre.

1. Le fibre combattono le malattie. Una dieta ricca di fibre può aiutare a prevenire il cancro al colon e le malattie cardiache. Un apporto equilibrato di fibre aiuta il corpo ad eliminare il colesterolo legandosi ad esso nel tratto digestivo. Per migliaia di anni le fibre sono state usate per contrastare la costipazione.

2. Le fibre possono effettivamente aiutare a non mangiare troppo. Tutti i cibi ricchi di fibre vanno masticati a lungo e vengono digeriti più lentamente, così ci sentiamo più sazi. Questo è molto utile da sapere, non solo per il nostro benessere fisico, ma anche per fare una dieta dimagrante.

3. Gli alimenti più comuni non contengono abbastanza fibre. Se ti piacciono i cibi più popolari probabilmente ti è necessario aumentare l’assunzione di fibre.

4. I cereali contengono molte fibre. Le fibre sono sostanze vegetali che non possiamo digerire. Le fonti migliori sono i cereali integrali.

5. Pure i ragazzi hanno bisogno di fibre e anche loro perciò dovrebbero assumerne di più.

6. Se assumi più fibre hai bisogno di bere più acqua. Al fine di mantenere le fibre in movimento attraverso il tubo digerente avrai bisogno di bere molta acqua. Se segui un’alimentazione ricca di fibre dovrai bere almeno otto bicchieri d’acqua al giorno (circa 2 litri).

7. Le fibre non si rovinano con la cottura, perciò quando cucini frutta e verdura non preoccuparti perchè le fibre non andranno perse.

8. Non esagerare nell’assunzione di fibre perchè se assumi oltre 50 grammi di fibre al giorno (cosa veramente molto molto difficile da fare) potresti soffrire di diarrea e di gonfiore addominale e questi problemi potrebbero interferire con l’assorbimento di altri nutrienti fondamentali.

9. Non sempre è semplice assumere la giusta quantità di fibre, perciò è consigliabile usare integratori a base di fibre che ti aiuteranno a raggiungere l’apporto giornaliero ottimale . Tutto ciò ti aiuterà a migliorare il tuo stile di vita, a migliorare il tuo benessere fisico e, se ne hai bisogno, ti aiuterà anche a dimagrire.

Le fibre sono uno degli ingredienti chiave per una sana alimentazione: non si può farne a meno. Come dicevo possono essere utili per diverse cose e se non se ne assumono in quantità sufficiente si dovrebbe fare qualcosa per rimediare, aumentando l’assunzione, controllando meglio ciò che si mangia e utilizzando i giusti integratori di fibre. Un coach del benessere potrà darti aiuto e seguirti anche in questo caso.

Per avere ancora più informazioni utili sulle fibre guarda questo video!

[jwplayer mediaid="94"]

Spero che questo articolo ti sia stato utile, lasciami pure un commento e condividilo con i tuoi amici. :)

Al tuo benessere,
Alessandra Dabosio

Vuoi dimagrire dopo le feste? Spendi bene le tue calorie!

Dieta Herbalife

Vuoi dimagrire dopo le feste?

Prima di spendere soldi per fare un acquisto di solito ci rifletti bene, giusto? Hai mai pensato che potresti fare lo stesso con le calorie che hai a disposizione durante la giornata? Sai che il fabbisogno calorico medio di una donna è di circa 1600 calorie mentre quello di un uomo è di circa 2000 calorie. Questo è il tuo budget calorico medio. Se “spendi” più calorie sicuramente aumenterai di peso, mentre se risparmi calorie il tuo peso scenderà, esattamente come succede con i soldi! Se spendi più soldi di quelli che hai ti indebiti mentre se ne spendi meno risparmi. Ognuno ha a disposizione un “portafoglio delle calorie”, qualcuno c’è l’ha più pieno, magari un atleta, mentre qualcun altro c’è l’ha più “vuoto”, magari una persona che ha una corporatura esile, che svolge un lavoro sedentario e che non fa attività fisica. Imparare a spendere bene le calorie che hai a disposizione giornalmente nel tuo “portafoglio” ti permetterà di mantenerti sempre in forma, di “risparmiare” e se devi fare una dieta dimagrante potrai riuscirci semplicemente cambiando qualche abitudine e senza fare grandi sforzi. Parliamo ad esempio di quello che mangi a colazione, per caso sei un amante di cappuccino e brioche? Un cappuccino e una brioche hanno più di 500 calorie, sono poco nutrienti e pieni di grassi e zuccheri che a lungo andare avranno effetti nocivi sul tuo benessere, allora perché non pensare di sostituire la classica colazione con un buonissimo frullato proteico? Gli integratori possono essere molto utili per in nostro benessere fisico infatti un frullato proteico fornisce al tuo organismo tutti i nutrienti che ti servono ad affrontare la giornata ed ha poco più di 200 calorie. Un grosso risparmio vero? Per comprendere ancora meglio il concetto del “portafoglio delle calorie” guarda il video della Dr. ssa Susan Bowerman, consulente nutrizionale Herbalife, e prova a pensare ai tuoi pasti sempre in termini “economici”!

[jwplayer mediaid="78"]

Pensa che bello se potessi acquistare una cosa a 200 euro invece che a 500 euro! Se hai a disposizione 1600 calorie e fai colazione con cappuccino e brioches, più di 500 calorie te le bruci così in 2 minuti, se invece ti mangi un buon frullato proteico, che come dicevo ha poco più di 200 calorie, te ne rimangono ben 1400 per il resto della giornata, non è male vero? Prova a fare le stesse riflessioni per il pranzo, per la cena e per i tuoi spuntini, paragona tutto ciò che mangi ai soldi e vedrai che controllare il peso e fare una dieta dimagrante e mantenersi in forma senza sforzo sarà molto più semplice.

Se hai trovato interessante questo post, non esitare a condividerlo con i tuoi amici e lasciami pure un commento!

Al tuo benessere,

Alessandra

Metabolismo e perdita di peso

Il metabolismo è il processo con cui il tuo corpo trasforma il cibo in energia. Molte persone hanno la convinzione che le persone grasse abbiano un metabolismo basso e che le persone magre abbiano un metabolismo alto. Tuttavia il processo non è così semplice.

metabolismo e perdita di peso

metabolismo e perdita di peso

Fattori come l’età e il sesso e dall’attività fisica che si svolge influenzano il metabolismo.

Se si consumano calorie in eccesso si finisce per aumentare di peso. Ogni corpo umano è progettato per funzionare con una certa quantità di calorie. Queste possono variare da persona a persona ma solitamente solitamente oscillano tra 1500 e 2500 calorie per la maggior parte degli adulti. Se si sta cercando di dimagrire saranno di meno.

Gli uomini in genere hanno bisogno di più calorie al giorno rispetto alle donne, a meno che la donna non sia in gravidanza o durante l’allattamento.

Anche la composizione corporea determina il metabolismo. Se il tuo corpo è composto da più muscoli il metabolismo sarà più veloce mentre se è composto da più grasso sarà più lento.

Per questo motivo, il metabolismo delle donne spesso rallenta dopo la gravidanza. Il grasso in eccesso viene accumulato e conservato sui fianchi e sul seno. Dopo la gravidanza può essere più difficile perdere questo peso. Anche l’età influenza il metabolismo, che con l’età rallenta. Questo può portare ad aumentare di peso se non si prendono misure per bruciare le calorie in eccesso.

L’attività fisica influisce notevolmente sul metabolismo. Questa è una buona notizia, significa che hai un certo controllo della situazione! Se il tuo metabolismo sta rallentando a causa di età, sesso o di altri fattori è possibile dargli una sferzata facendo più movimento. La chiave per fare seriamente una dieta dimagrante è bruciare più calorie di quelle che si assumono.

[jwplayer mediaid="61"]

Quando si fa esercizio fisico regolare e si segue una dieta sana è possibile dimagrire. Il tuo metabolismo aumenterà quando la tua massa muscolare aumenterà perché il muscolo brucia più calorie del grasso!

Per far ripartire il tuo metabolismo potrebbe essere necessario ridurre la quantità di calorie che si consumano ogni giorno e aumentare la quantità di esercizio che si fa.

Un coach del benessere potrà assisterti nella scelta di un piano adatto a te, potrai così avere il supporto che ti serve per raggiungere i tuoi obiettivi e per migliorare il tuo benessere fisico.

Spero che l’articolo ti sia stato utile! Lasciami un commento quà sotto! :)

Al tuo benessere,

Alessandra Dabosio

Integratori alimentari per lo sport

Se si vogliono ottenere delle ottime prestazioni, bisogna allenarsi bene e nutrirsi bene. Questo deve essere chiaro a tutti gli atleti e agli appassionati di sport. Non si può pensare di fare solo esercizio.

benessere fisico e integratori per lo sport

benessere fisico e integratori per lo sport

 

Una dieta sana e una corretta alimentazione devono essere il trampolino di lancio di tutte le attività. Se questo è il caso, ottenere prestazioni ottimali arriverà quasi automaticamente e in modo naturale.

Purtroppo però, non tutti i nutrienti essenziali sono disponibili nel cibo. A volte inoltre, alcune persone hanno limitazioni nell’assunzione di cibo. Perciò gli integratori alimentari per lo sport sono molto importanti poiché efficace nel colmare le lacune esistenti.

La maggior parte delle sostanze nutritive devono provenire dall’assunzione di cibo sano. Gli integratori alimentari per lo sport devono essere utilizzati per migliorare le prestazioni.

Per identificare ciò di cui si ha bisogno si deve osservare ciò che si mangia e controllare ciò che si desidera per prima, durante e dopo l’allenamento.

 

 

Da lì, si vedrà la situazione attuale, si valuteranno i risultati che si sono ottenuti fino a quel momento e così si potrà comprendere quali gli integratori alimentari per lo sport sono necessari.

Sia l’alimentazione sana che l’allenamento devono far parte della propria routine quotidiana. Se non si è molto costanti è bene avere un piano alimentare rigoroso da seguire e devono essere scelti con cura anche gli integratori alimentari da utilizzare.

Stabilire fin da subito obiettivi ben definiti aiuterà anche ad identificare e decidere su quali alimenti e su quali integratori alimentari per sportivi orientarsi.

Si potrebbe pensare di prendere in considerazione la percentuale di grasso corporeo, il tipo di corporatura, la presenza di grassi buoni e cattivi, la frequenza dei pasti, il cardio-training e l’allenamento con i pesi.

[jwplayer mediaid="65"]

Nel mercato, ci sono un sacco di integratori alimentari per sportivi che possono essere classificati nelle seguenti categorie principali: integratori proteici, integratori vitaminici, prodotti per dimagrire, creatina, glutammina, e barrette proteiche. Uno dei marchi più recenti introdotti sul mercato è Herbalife24, una linea utilizzata da atleti professionisti in tutto il mondo e in Italia dal Montepaschi Mens Sana Basket ormai da diversi anni.

Bisogna rimanere concentrati sul valore nutrizionale di questi prodotti e sulla sua rilevanza per i propri bisogni e per la propria routine.

Bisogna essere consapevoli dei propri bisogni e dei propri obiettivi. Senza avere le idee chiare non importa quanto bene il mercato di integratori per lo sport sia vasto perchè comunque non si sceglieranno bene.

Bisogna ricordare che questi integratori alimentari sono destinati a colmare le lacune nutrizionali e non causano eccessi dannosi per l’organismo.

Un coach del benessere potrà assisterti nella scelta di un piano adatto a te, potrai così avere il supporto che ti serve per migliorare le tue performances sportive e il tuo benessere fisico.

Sei stressato? Combatti lo stress con una sana alimentazione!

Ogni volta che siamo troppo occupati o stressati tutti noi tendiamo a fare scelte alimentari sbagliate e che in realtà aumentano lo stress e causano altri problemi. Per ottenere il massimo della tua alimentazione sana ed evitare lo stress, segui questi semplici consigli.

Stress e benessere fisico

Stress e benessere fisico

 

Fai sempre colazione

Anche se non hai fame hai bisogno di mangiare qualcosa. Saltare la colazione rende più difficile mantenere nella norma i livelli di zucchero sangue nel corso della giornata, perciò fare colazione è il primo passo per il benessere fisico ed anche per  dimagrire.

Porta con te uno spuntino

Porta sempre con te in auto o in ufficio dei ricchi spuntini proteici che ti aiuteranno a evitare cali di zuccheri, con conseguenti sbalzi d’umore e stanchezza. Barrette proteiche e barrette energetiche hanno tutti i nutrienti necessari.

 

Fai spuntini sani

Se ti piace sgranocchiare qualcosa quando sei stressato puoi sostituire patatine o altri alimenti non sani con bastoncini di carote, gambi di sedano o anche semi di girasole.

[jwplayer mediaid="68"]

 

Portati il pranzo

Anche se un sacco di gente preferisce mangiare al fast food o al bar a pranzo, puoi risparmiare un sacco di soldi e di fatto mangiare più sano se ti prepari il pranzo a casa o se usi un buon sostitutivo del pasto, come un frullato proteico.

Fai scorte di cibo a casa

E’ importante non tenere cibi nocivi in casa ma è ancora più importante fare scorta di cibi che ci fanno bene! Il modo migliore per farlo è quello di pianificare un menu di pasti sani a spuntini, all’inizio della settimana, elencare gli ingredienti che ti servono e poi andare a fare la spesa.

Seguendo questi semplici consigli potrai allontanare lo stress e migliorare il tuo benessere fisico.

Condividi pure questo articolo con chi vuoi e lasciami pure un commento quà sotto.

Al tuo benessere,

Alessandra Dabosio

Integratori e antiossidanti per il tuo benessere fisico

Perché le persone che mangiano molta frutta e verdura hanno meno probabilità di sviluppare malattie come il cancro e le malattie cardiache? La frutta fresca generalmente è a basso contenuto di grassi ed è ricca di fibre, ma c’è molto più.

antiossidanti e benessere fisico

antiossidanti e benessere fisico

Studi recenti hanno dimostrato che parte dei vantaggi del mangiare frutta e verdura ogni giorno dipende dagli antiossidanti che contengono. Ma cosa sono gli antiossidanti? Si tratta di sostanze che difendono il nostro corpo contro le devastazioni causate dai radicali liberi. Il primo antiossidante in assoluto che ha catturato l’attenzione degli scienziati e dell’industria degli integratori è il beta-carotene, più comunemente noto come vitamina A. Gli integratori alimentari a base di antiossidanti rappresentano quindi un potente alleato per il nostro benessere fisico.

Gli scienziati hanno cominciato a studiare altri antiossidanti ed hanno scoperto l’importanza delle vitamine C ed E. Oltre ad altre cose, la vitamina C potrebbe anche fornire una certa protezione contro la perdita della vista associata a cataratta nelle persone anziane.

Finora il più promettente di tutti gli antiossidanti è la vitamina E, soprattutto contro le malattie cardiache. Le persone che mangiano più cibi ricchi di vitamina E tendono ad avere un ridotto rischio di malattie cardiache.

Gli integratori alimentari sono in commercio ormai da anni e, anche se non possono sostituire una dieta equilibrata e uno stile di vita sano, svolgono un ruolo importante per il nostro benessere. Gli antiossidanti tendono a lavorare meglio in sinergia e sono di gran lunga più efficaci quando vengono assunti insieme, rispetto a quando sono vengono assunti da soli.

Un consulente del benessere potrà esserti di grande aiuto per aiutarti a comprendere come migliorare il tuo stile di vita e il tuo benessere fisico e per darti tutto il supporto che ti è necessario per raggiungere qualsiasi tuo obiettivo di benessere (controllo del peso, aumento della massa magra, anti-invecchiamento, sport e fitness, ecc).

Condividi pure questo post con chi vuoi e lasciami pure un commento quà sotto! :)

Al tuo benessere!

Alessandra Dabosio

20 Segreti per Perdere Peso

20 Segreti per Perdere Peso

20 Segreti per Perdere Peso

 

Ciao, come vanno le cose? ;)

Rieccomi subito online con una grande notizia per te!

Il nostro team ha preparato un bellissimo ebook “20 Segreti per  Perdere Peso” e solo per pochi giorni potrai scaricarlo gratuitamente  cliccando quì!

Approfittane subito e condividilo con le persone a cuoi tieni, sarà  molto utile a tutti e non dimenticare di lasciarmi un commento! :)

Al tuo benessere!

Alessandra Dabosio

ps: dopo averlo letto mandami il tuo feedback! ;) buona lettura!

Eccomi su Facebook!
Users on page
Now online: 1
Overall: 3252
Dieta Herbalife
Dieta Herbalife

Vuoi perdere peso? Vuoi avere più energia? Vuoi nutrirti meglio? Fai sport? Ti aiuteremo a raggiungere tutti i tuoi obiettivi di benessere!